Bologna9
Fish gray
Bologna (BO)
57 Voci
051221762
Basilica di San Francesco

ANTICHE PAGINE Mercato del Libro Antico nel chiostro della Basilica

Aperta fino a domenica prossima la mostra PAGINE ANTICHE mercato del LIBRO ANTICO. Interessantissimo appuntamento per collezionisti e per coloro che amano ritrovare il testo sul quale hanno studiato da piccoli, il diario scolastico di "una volta", il libro che completa una raccolta preziosa della biblioteca di casa e mille altre cose...
Orario: 9 - 19

Big dscn0212 copia

18 Settembre S. GIUSEPPE da COPERTINO, patrono degli Studenti

Giuseppe Maria Desa nacque il 17 giugno 1603 a Copertino (Lecce) in una stalla del paese. Il padre fabbricava carri. Rifiutato da alcuni Ordini per «la sua poca letteratura» (aveva dovuto abbandonare la scuola per povertà e malattia), venne alla fine accolto come Terziario e inserviente dai francescani conventuali. La difficoltà nello studio sembrò impedirgli l’accesso al sacerdozio, ma per un per una singolare grazia superò lo scoglio dell’esame finale. Aveva manifestazioni mistiche che continuarono per tutta la vita e che, unite alle preghiere e alla penitenza, diffusero la sua fama di santità. Giuseppe levitava da terra per le continue estasi, cosa che gli creò non pochi contrasti con l’autorità, ma seppe accettare la sofferenza con estrema semplicità. Morì il 18 settembre 1663 a 60 anni. E’ il patrono degli studenti.

NELLA NOSTRA BASILICA
La nostra basilica conserva alcune insigni reliquie del santo: una tonaca, il cilicio, e il prezioso reliquiario donato a questa basilica da papa Benedetto XIV nel 1753 (vedi foto)
Ore 18.00 santa messa, segue recita del Vespro

Big dsc 1786 copia

17 settembre LE STIMMATE DI S. FRANCESCO D'ASSISI

Noi francescani ricordiamo in questo giorno l'impressione delle stimmate nel corpo di S. Francesco. Ne facciamo memoria solenne e celebriamo l'eucarestia ricordando questo straordinario evento.
Il Serafico Padre s. Francesco nutrì, fin dalla sua conversione, una fervidissima devozione a Cristo Crocifisso, devozione che diffuse sempre con le parole e la vita.
Nel settembre del 1224, mentre sul monte della Verna era immerso nella meditazione, il Signore Gesù, con un prodigio singolare, gli impresse nel corpo le Stimmate della sua Passione.

NELLA NOSTRA BASILICA
Alle ore 18 si celebra la messa solenne con esposizione della reliquia del Santo.
A seguire pregheremo i Vespri e al termine ci recheremo processionalmente alla Cappella delle Stimmate (vedi foto sotto), e dopo la preghiera verrà impartita la benedizione con la reliquia del Santo

Big dsc 1150 copia 2

FESTA dell'ESALTAZIONE DELLA CROCE

Un evento storico sta all'origine della festa dell'Esaltazione delle croce: la regina Elena, madre dell'imperatore Costantino, cristiana, approfittò della sua posizione per organizzare un imponente pellegrinaggio in Terrasanta con la benedizione (e moltissimi denari) del figlio. La sua devozione la spinse a visitare tutti i luoghi in cui si era conservata la memoria della presenza del Signore e ad ordinare la costruzione di imponenti basiliche. Sopra il luogo della crocifissione sorgeva un tempio pagano che la regina non esitò a far demolire per ritrovare la collina del Golgota e le tombe adiacenti. Secondo una pia tradizione, in una delle cisterne contigue agli scavi vennero trovate delle croci fra cui quella di Gesù che venne portata trionfalmente a Costantinopoli, un 14 settembre. Quello che resta di questa tradizione è il significato profondo dell'evento: la croce che celebriamo è quella gloriosa, non lo strumento di tortura ma la manifestazione della misura dell'amore divino. Non esaltiamo la sofferenza, che Dio non ama e non gradisce, ma la testimonianza dell'amore di Dio che Gesù ha manifestato morendo in croce.

NELLA NOSTRA BASILICA
ore 17.30 ROSARIO della santa Croce
ore 18.00 santa Messa con meditazione
ore 18.30 recita del vespro

Big img 0884

RITORNA la MESSA FESTIVA delle ore 12

Con questa domenica 5 settembre ritorna la messa festiva delle ore 12 che era stata sospesa nei mesi estivi di luglio e agosto.

Riporto tutti gli orari delle varie celebrazioni e dei momenti di preghiera nella nostra Basilica:

Messe feriali

7, 8,10,18

Messe festive

7.30, 9, 11,12,18

In preghiera
con la comunità
dei frati

7.30 Lodi
17.30 Rosario
18.30 Vespro

CONFESSIONI

7 – 11.45
15 – 18.45
Tutti i giorni

Adorazione eucaristica
1° giovedì del mese
ore 18.30 – 19.30

Big dscn0144 copia

S. MASSIMILIANO KOLBE E L'ASSUNTA

Nel pieno del ferragosto due importanti appuntamenti religiosi: la festa di S. Massimiliano Kolbe il 14 agosto e la solennità della B. Vergine Assunta il giorno 15.
Noi ricordiamo queste ricorrenze con le celebrazioni riportate nel programma allegato

Big dscn0098

il PERDONO di ASSISI - 1 e 2 agosto

Da mezzogiorno del 1 agosto a tutto il 2 agosto
si può ottenere l’INDULGENZA PLENARIA
detta del “PERDON d’ASSISI”

Le condizioni:

- Visita ad una chiesa francescana
o parrocchiale
- Recita del Padre nostro e del Credo
- Confessione e comunione
- Recita del Padre nostro e Ave Maria
secondo le intenzioni del Papa

L’indulgenza plenaria si può ottenere
una sola volta: o il primo o il due agosto
e si può applicare per se stessi
o per i defunti

Il PERDONO di ASSISI nella nostra Basilica

Sabato 1 Agosto
S. Messa ore 18.00
Domenica 2 Agosto
S. Messe ore 7.30, 9, 11, 18

Per celebrare la confessione
Ore 7 – 12; 15 - 19

13 GIUGNO Festa di S. ANTONIO di PADOVA

Sabato 13 giugno celebreremo solennemente nella nostra basilica la festa di S. ANTONIO di PADOVA.

Prendi nota delle varie celebrazioni in preparazione alla festa del Santo e poi a quelle del giorno a Lui dedicato.


BASILICA SAN FRANCESCO - Bologna
Sabato 13 giugno 2015
S.Antonio
di Padova
Domenica 7 giugno
ore 18.00 ACCOGLIENZA DELLA RELIQUIA di S. ANTONIO
SANTA MESSA
animata dalla comunità dello Sri Lanka

Mercoledì 10 giugno
ore 18.00 SANTA MESSA - presiede p. Giuseppe Marini
con la partecipazione dell’O.F.S. e Gi.Fra

Giovedì 11 giugno
ore 18.00 SANTA MESSA
presiede p. Mario Peruzzo
con la partecipazione della M.I.

Venerdì 12 giugno
ore 17.30 CELEBRAZIONE DEL “TRANSITO”
in ricordo della morte del Santo
ore 18.00 SANTA MESSA
presiede don Giuseppe Manzini
parroco di S. Isaia

Sabato 13 giugno
FESTA DI S. ANTONIO

Ss. Messe ore 7.00, 8.00, 10.00, 11.00, 18.00
Ore 17.30 Vespri cantati

Ore 18.00 SANTA MESSA SOLENNE
presiede p. Leopoldo Fior

BENEDIZIONE DEI BAMBINI
al termine della messa

Dopo ogni Messa possibilità di un gesto di devozione personale
alla Reliquia e consegna del Pane di Sant’Antonio.

Big m11195 1

CONCLUSIONE DEL MESE DI MAGGIO: ATTO DI AFFIDAMENTO A MARIA

Anche questa settimana continua la bella iniziativa della recita del santo Rosario in chiostro. Molte sono le persone che si uniscono alla comunità dei frati per pregare il Rosario, alle ore 20.30.

Concluderemo VENERDI PROSSIMO in modo più solenne:
Reciteremo il Rosario, compiremo poi la processione aux flambeaux verso la Cappella della Madonna in Basilica e qui reciteremo l'Atto di Affidamento delle famiglie alla Madonna.
Ricordiamo l'orario: ore 20.30

Big image1

IL MERCATINO DELL'USATO NEL CHIOSTRO

Dal 31 maggio al 21 giugno si svolge nel Chiostro il tradizionale MERCATINO DELL'USATO.
E' un appuntamento atteso e al quale molti guardano con simpatia: trovi infatti il mobile dei nonni, i testi sui quali ti sei formato, i libri degli anni passati, l'oggetto al quale eri affezionato, l'articolo che avevi sempre desiderato, l'abito vintage, il disco che ascoltavi quando eri giovane, quello in vinilico, l'attrezzo vecchio della cucina o per il giardino.... e mille altre cose utili e carabattole varie....

Big 1908015 869696143045644 6380565029337227350 n

DOMENICA DI PENTECOSTE

“…un vento che si abbatte impetuoso….
Apparvero lingue come di fuoco”: così gli Atti descrivono l’irrompere dello Spirito Santo.
Lo Spirito di Dio è come il vento, che ci avvolge e ci accarezza, come il vento che ci sospinge, e del quale non vediamo il punto in cui prende vita, né quello in cui cessa; tuttavia lo sentiamo su di noi, benefico e forte; ne sentiamo la voce quando soffia con potenza, ma non possiamo dominarlo, né piegarlo, né dargli una direzione. Lo Spirito è vento impetuoso che apre respiri e orizzonti e ti fa pensare in grande. Ti fa comprendere che dove tu finisci inizia il mondo, che la fine dell'isola corrisponde all'inizio dell'oceano, che dove questa tua vita termina comincia la vita infinita. Tu confini con Dio.
Poi il simbolo del fuoco. Lo Spirito tiene acceso qualcosa in noi anche nei giorni spenti, accende fiammelle d'amore, capacità di perdonare; e la cosa più semplice: la voglia da amare la vita, la voglia di vivere.

Buona Pentecoste, dunque!

Big spirito

DA QUESTA SERA IL ROSARIO IN CHIOSTRO

Ricordo che a partire da questa sera e per tutto il mese di maggio ci sarà la recita del santo ROSARIO in chiostro.
Ore 20.30, ingresso da Piazza Malpighi 9

Big dsc 1534 copia

DOMENICA V di PASQUA -

Gesù nel Vangelo ci parla in questa domenica della "spiritualità della potatura".
«Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto.


Affinché la vite porti frutto occorre potarla: il tralcio, accorciato nel punto giusto, concentra tutte le sue energie nel futuro grappolo d’uva. La vita ci pota in abbondanza: delusioni, fatiche, malattie, difficoltà economiche, un amore ferito… Come viviamo le potature della vita? Il Signore ci invita a viverle nel positivo, come occasione, come possibilità.
L’accettazione serena (mai rassegnata!) delle contraddizioni della vita concentra la linfa vitale della mia vita in luoghi e situazioni inattesi. Le potature sono necessarie per avere frutti abbondanti

Big image1

DUE NUOVI SACERDOTI PER LA NOSTRA PROVINCIA RELIGIOSA

SABATO 2 maggio, nella Basilica di S. Antonio a Padova due dei nostri giovani studenti:
Fra DANIELE LA PERA e
Fra MANUEL LUNARDI
saranno ordinati sacerdoti.
Nella stessa celebrazione
Fra NICOLA ZANIN
riceverà l'ordinazione diaconale
Accompagniamoli con la nostra preghiera

Big   venuta l ora... copia

da LUNEDì 4 MAGGIO LA RECITA DEL ROSARIO IN CHIOSTRO

Comincerà Lunedì prossimo: 4 maggio la recita del santo Rosario in chiostro. Appuntamento dal lunedì al venerdì, per tutto il mese, alle ore 20.30.
L'ingresso al chiostro è da Piazza Malpighi.

Big dsc 1434 copia

MESE DI MAGGIO: ROSARIO in CHIOSTRO

MAGGIO CON LA MADONNA: il santo ROSARIO

Dice Papa Francesco: "Il Rosario è la preghiera che accompagna sempre la mia vita; è anche la preghiera dei semplici e dei santi... è la preghiera del mio cuore".


DURANTE IL MESE DI MAGGIO, TUTTE LE SERE - DA LUNEDÌ AL VENERDÌ - NEL CHIOSTRO CI SARÀ LA RECITA DEL SANTO ROSARIO ALLE ORE 20.30.
Ingresso da Piazza Malpighi

Big dsc 0834 copia

DOMENICA DELLE PALME

Con la domenica delle PALME, prende avvio la Settimana Santa.
Inizieremo con la benedizione delle palme e dei rami di ulivo, seguirà la processione alla Chiesa per la messa solenne durante la quale ascolteremo il racconto della Passione di Gesù. Entriamo così nella grande Settimana il cui vertice sarà il Triduo pasquale. Al centro dunque il mistero di amore di Gesù che dona la sua vita per noi morendo sulla croce. Ma la morte non è l'ultimo atto. L'ultima parola è della vita che esploderà con la Resurrezione. E' la gioia della Pasqua.

29 MARZO
DOMENICA delle PALME

Sante Messe: 7.30; 9.00; 11.00; 12.00, 18.00
Ore 10.45 Benedizione dei rami di ulivo
nella Piazza S. Francesco - poi processione alla Basilica e S. Messa solenne
L’ulivo benedetto viene distribuito anche dopo ogni santa messa

Big img 0521 copia

PASQUA DI RISURREZIONE

PASQUA DI RESURREZIONE
Sante messe
7.30, 9.00, 11.00, 12.00, 18.00

LUNEDI di PASQUA
Sante messe
7.30, 9.00, 11.00, 12.00, 18.00

Big risorto

SABATO SANTO

4 aprile
SABATO SANTO
ore 7.00 Ufficio delle Letture e Lodi

Ore 20.30 Veglia Pasquale
nella notte santa

Big dsc 0798 copia

VENERDI SANTO

3 aprile

VENERDÌ SANTO

ore 7.00
Ufficio delle Letture
e Lodi

ore 15.30
Via Crucis (nel chiostro)

ore 18.00
Celebrazione
della Passione
del Signore e
adorazione della croce

Big dsc 0803 copia 3

GIOVEDI SANTO

2 aprile

GIOVEDÌ SANTO

ore 7.00
Ufficio delle Letture
e Lodi

ore 18.OO
Santa Messa
nella Cena del Signore

ore 21.00
Ora di adorazione
all’altare della Reposizione

Big dsc 0769 copia

ESERCIZI SPIRITUALI SERALI

ESERCIZI SPIRITUALI SERALI
nella Basilica di S. Francesco

Nei primi tre giorni della Settimana santa
Lunedì 30 mar. – Martedì 31 mar. –Mercoledì 1 apr.

“Un amore che cambia il cuore”

Meditazioni di P. Leopoldo

Dalle ore 20,00 alle ore 21,30
Dopo la meditazione:
- Preghiera e adorazione
- Possibilità di confessioni

Big dsc 1308 copia

S. GIUSEPPE: AUGURI ai PAPA'

Oggi abbiamo celebrato solennemente la festa di S. Giuseppe.
Nella nostra basilica, davanti alla statua esposta ai piedi dell'altare, abbiamo pregato per tutte le famiglie. Ci è sembrato questo il modo migliore per presentare ai papà il nostro augurio.

Giuseppe, uomo del silenzio
e della contemplazione,
insegnaci a leggere con fede la storia,
a scoprire come il Padre, nascostamente,
operi sempre negli eventi
senza alterarne il corso:
aiutaci perché ciascuno risponda
alle personali attese di Dio
come tu hai risposto.
Dona protezione e grazia
alle nostre famiglie. Amen

Big img 0525

LA VIA CRUCIS

LA VIA CRUCIS
È la pratica religiosa che caratterizza in modo particolare il tempo quaresimale e aiuta a meditare il mistero della passione e morte di Gesù.
Ogni venerdì celebreremo nella no-stra Chiesa la VIA CRUCIS alle ore 17.30.

Big crocifisso 1300 copia

PROPOSTE QUARESIMA

MERCOLEDI delle CENERI

Le messe avranno l’orario feriale. Noi pri-vilegeremo la messa delle ore 18.00 alla quale vi invitiamo.
Giorno di digiuno e astinenza

LECTIO DIVINA

È esperienza di ascolto della Parola di Dio. Si tratta di un incontro vivo con il Signore, con se stessi e con gli altri credenti attorno alla Parola di Dio letta, interpretata, meditata, pregata e condivisa nella chiesa.
Tutti i mercoledì
ore 20.30 - in basilica
(Ingresso P.za Malpighi)


ESERCIZI SPIRITUALI SERALI
Nei primi tre giorni della settimana santa, vine offerta l’opportunità di vivere questa esperienza che aiuta a preparare i grandi momenti del Triduo pasquale e della Pasqua

Tema: Un amore che cambia il cuore
Meditazioni di P. Leopoldo

Lunedì 30 marzo – Martedì 31 marzo –Mercoledì 1 aprile
ore 20.00 - 21.30
Preghiera iniziale, Meditazione, Tempo di silenzio e di adorazione - Possibilità di confessioni - Compieta

Big signore  dammi quest acqua